Consorzio grancaffe
 
Consorzio grancaffe
Consorzio grancaff
torrefazione caffe
caffe bar
produzione caffe bar
caffe distributori
 
:: Home » Il Mondo del Caffè » La Scoperta


:: LA SCOPERTA

Secondo la leggenda fu un gruppo di capre curiose che, brucando qua e là, assaggiarono le belle bacche rosse che brillavano tra le foglie di un cespuglio spontaneo. Dopo questo pasto esse diventarono allegrissime e non chiusero occhio per tutta la notte, giocando e saltando come in pieno giorno.

I pastori spaventati si recarono a chiedere consiglio ad un gruppo di monaci. I religiosi fecero bollire in acqua quegli strani semi, bevvero l’infuso caldo e incolore e da quel giorno le lunghe notti di preghiera sembrarono a tutti i monaci molto più brevi e più leggere.

Meno nota la leggenda su Maometto: si narra che un giorno in cui il Profeta si sentiva malissimo l'Arcangelo Gabriele gli venne in soccorso, portandogli una pozione inviatagli direttamente da Allah. La bevanda era scura come la Sacra Pietra Nera della Mecca, comunemente chiamata "qawa". Maometto la bevve, si rianimò di colpo e ripartì per grandi imprese.
  

:: LA SCOPERTA
:: LE ORIGINI
:: LA GEOGRAFIA
:: LE VARIETA'
:: LA RACCOLTA
:: L'ESTRAZIONE DEL CHICCO
:: LA SETACCIATURA
:: LA SELEZIONE
:: LA MISCELA
:: LA TOSTATURA
:: IL CONFEZIONAMENTO
:: LA MACINATURA
:: L'ACQUA
:: LA MACCHINA E LA MANO
:: L'ESPRESSO PERFETTO
2005 Copyright Consorzio Grancaffè P.IVA 03134310105 - consorziotorrefattori@hotmail.com    -   crediti